Benvenuti su Law & Order Italia - Lawandorderfans.org, il primo sito italiano sulla serie americana Law & Order e i suoi spinoff Unità Vittime Speciali e Criminal Intent. Qui troverete le ultime notizie sulle serie, i riassunti degli episodi, i profili dei personaggi, una galleria immagini e molto altro. Buona navigazione!
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Latest Image Additions
Criminal Intent – stagione 10

INFORMAZIONI GENERALI

• Gli episodi della decima e ultima stagione di Law & Order: Criminal Intent sono andati in onda su USA Network nel maggio – giugno 2011.
• In Italia, la stagione è andata in onda su Premium Crime nell’ottobre – novembre 2011; è ancora inedita in chiaro.
• Nel cast, dopo un anno di assenza, tona la coppia ‘storica’  Bobby Goren / Alex Eames, interpretata da Vincent D’Onofrio e Kathryn Erbe. Insieme a loro troviamo il capitano William Hannah (Jay O. Sanders) e la psicologa Paula Gyson (Julia Ormond, che appare in tutti gli episodi tranne il primo).
• La stagione, concepita per dare chiusura alla serie, ha una durata di soli otto episodi.

GLI EPISODI

10×01 –  RISPETTO (Rispetto)

Prima visione USA: USA Network, 1.5.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 31.10.2011
La trama: Una giovane prostituta di alto bordo viene uccisa nel suo appartamento.  Goren ed Eames scoprono che la ragazza aveva partecipato, poche ore prima di morire, a un party dello stilista Nyle Brite, famoso per il suo immenso talento e per la sua vita completamente sregolata. Per una serie di indizi iniziano a pensare che la vittima stesse ricattando Brite perchè quest’ultimo l’aveva picchiata. Poi però emerge che la ragazza era in realtà la figlia di Brite, avuta da una relazione giovanile, e che lo stilista era rimasto sconvolto nello scoprire che tipo di vita faceva la ragazza.  Quando anche Brite viene trovato cadavere, i detective indagano su chi poteva avere interesse ad uccidere sia lui sia la figlia: la moglie, che Brite maltrattava da anni e che aveva un’amante; il figlio, indifferente alla morte del padre; l’amministratore della società dello stilista, che vedeva di cattivo occhio il suo comportamento irresponsabile. In realtà il colpevole è il collaboratore di Nyle, suo vecchio amico di infanzia: era lui il vero autore delle  celebrate collezioni di Brite, il quale però dopo molte promesse non gli aveva mai fornito i mezzi per avviare una propria linea.
Approfondimenti  e curiosità: un buon episodio, anche se avrei apprezzato una menzione delle circostanze per cui i detective Goren ed Eames sono tornati alla Major Case Squad e una qualche introduzione del nuovo personaggio del capitano Hannah.

10×02 –  IL CONSOLATORE (The Consoler)

Prima visione USA: USA Network, 8.5.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 31.10.2011
La trama: Una giovane donna, Theresa, viene trovata cadavere nel suo appartamento, apparentemente suicida; ma Goren ed Eames credono possa trattarsi di omicidio. Le indagini si concentrano sul rapporto tra Theresa e un alto prelato con cui la donna si era incontrata in un hotel la notte prima di morire. Il Monsignore, interrogato, sostiene che l’incontro era strettamente professionale: Theresa, che lavorava in una banca che si occupava del risarcimento alle vittime degli abusi dei preti pedofili, aveva sottratto 2,7 milioni di dollari destinati a una delle vittime, e il prelato l’aveva invitata a restituire la somma entro 5 giorni. Un’amica di Theresa, invece, afferma che l’uomo aveva pretesoun rapporto sessuale con lei per non rivelare l’appropriazione indebita. Interrogato nuovamente, il Monsignore ammette di non rispettare il voto di castità ma afferma di non avere abusato di Theresa e di non averla uccisa. E infatti, il colpevole è un altro….
Approfondimenti e curiosità: per riottenere il suo posto, Goren accetta a malavoglia di partecipare a 7 sedute di terapia con la dottoressa Paula Gyson, interpretata da Julia Ormond. Da questo episodio in poi vedremo, in ogni puntata, una di queste  sedute.

10×03 –  PRONTO A TUTTO (Boots on the Ground)

Prima visione USA: USA Network, 15.5.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 7.11.2011
La trama: Goren ed Eames indagano sull’omicidio di Matt, un esperto di strategie di guerre cibernetiche che lavora per una compagnia di sicurezza privata, fatto precipitare dal terrazzo di un grattacielo. I detective presto scoprono che la vittima, da poco dimessosi da un’altra società concorrente, rivelava al suo ex capo, Naomi, con cui aveva una relazione, i segreti dell’attuale datore di lavoro, l’ex soldato Terrence Brooks. Ma in realtà Matt stava ingannando anche Naomi: era infatti un componente di una cellula di terroristi di estrema sinistra che si infiltrava nei gruppi di sicurezza privata per danneggiarli dall’interno. Altri  componenti della cellula sono una giovane israeliana, Rebecca, e la madre della vittima.  I detective non capiscono chi tra questi quattro sia il colpevole; alla fine Goren realizza che Terrence ha manipolato Naomi e minacciato Rebecca in modo da causare la morte di Matt senza sporcarsi le mani. Alla fine, Terrence, Naomi e Rebecca vengono arrestati per l’omicidio di Matt e la madre di quest’ultimo per la sua attività di terrorista.

10×04 –  L’ULTIMA STRADA DI MANHATTAN (The Last Street in Manhattan)

Prima visione USA: USA Network, 22.5.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 7.11.2011
La trama: Un uomo d’affari di successo viene ucciso con due colpi di pistola in un vicolo dopo avere cenato con una ragazza in un ristorante di lusso. Inizialmente  Goren ed Eames indagano su un collaboratore della vittima, che alla sua morte ha preso il suo posto, e   su una ex fidanzata ricchissima e gelosa che era stata scaricata in favore di Vanessa, una ragazza dei bassifondi semplice e con pochi mezzi. Il caso pare avere una svolta quando l’ex fidanzata viene identificata da un testimone come colei che ha sparato;  ma Goren non crede che la colpevole sia lei, e ciò gli fa sospettare del testimone, che nel frattempo viene ucciso. I detective lo collegano con Jack Driscoll, un malavitoso già sospettato di diversi reati, che aveva prestato soldi a usura al padre di Vanessa; capiscono così che, se Driscoll  è l’assassino, la stessa Vanessa ha involontariamente causato la morte del fidanzato.
Approfondimenti e curiosità: il titolo “l’ultima strada di Manhattan” fa riferimento al quartiere di Inwood, quello più a nord di Manhattan, e quindi molto distante dalle zone più ricche del distretto. Lì abitano Vanessa e il padre, e da lì proviene anche Eames, che nel corso delle indagini rivede la sua vecchia scuola elementare e fa visita al padre per domandargli informazioni su Driscoll.

10×05 –  IL VINO DI GEORGE WASHINGTON (Trophy Wine)

Prima visione USA: USA Network, 5.6.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 14.11.2011
La trama: Un commerciante e intenditore di vini viene trovato assassinato nella sua cantina la mattina dopo una serata di degustazione in cui aveva fatto assaggiare a 3 ospiti un pregiatissimo vino risalente all’epoca di George Washington. Goren ed Eames iniziano a interrogare gli ospiti: una sommelier, il proprietario di una casa d’aste che vendeva i vini ritrovati dalla vittima, e un ricchissimo potenziale acquirente. Il caso si complica quando i detective scoprono che la vittima truffava i suoi clienti, fornendo loro vini contraffatti; e che, pur essendo sposato, possedeva un appartamento in cui riceveva prostitute e pianificava di divorziare. La moglie allora diventa la principale sospettata ma quando confessa, Goren inizia a pensare che stia proteggendo il suo amante. Ma l’assassina è proprio lei.
Approfondimenti e curiosità: nella sessione di terapia, la dott.ssa Gyson chiede a Goren dei suoi sentimenti per la sua partner Eames. E lui risponde che la sua partner è come una sorella per lui, negando implicazioni romantiche.

10×06 –  IL CADAVERE (Cadaver)

Prima visione USA: USA Network, 12.6.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 14.11.2011
La trama: Goren e Eames indagano sull’omicidio di un ricco industriale farmaceutico, avvenuto la sera stessa in cui la sua fondazione ha assegnato un ricco premio destinato a un giovane e promettente ricercatore in medicina. Il primo sospettato è uno dei due medici che non avevano ottenuto la borsa di studio, un giovane amante degli scherzi di cattivo gusto che era anche l’amante della moglie della vittima. Poi però i detective si concentrano su un altro ricercatore, che aveva scoperto di esserne il  figlio illegittimo e che credeva, a torto, che l’uomo sapesse della sua esistenza e non avesse mai voluto occuparsi di lui. Ma quando anche questa pista si rivela erronea, Goren ed Eames iniziano a sospettare della ricercatrice che ha vinto la borsa di studio…

10×07 – ICARO (Icarus)

Prima visione USA: USA Network, 19.6.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 21.11.2011
La trama: Durante una rappresentazione del musical teatrale “Icarus”, la star dello show, Marc, muore precipitando a terra nel corso di un numero acrobatico; i rilievi effettuati sulla scena del crimine confermano che le attrezzature di scena sono state manomesse in modo da provocare l’incidente. Indagando, Goren ed Eames scoprono che Marc non era benvoluto dalla regista dello spettacolo e dai colleghi, perchè era un attore di sitcom con scarso talento per la recitazione teatrale, ingaggiato solo per la sua popolarità. La principale sospettata diviene la regista, che aveva cercato di fare arrivare Marc in ritardo alla rappresentazione per poterlo così sostituire con un altro attore migliore, in modo da ottenere una recensione positiva dello show. I detective ipotizzano che, quando la star era arrivata in teatro in tempo, la donna abbia preferito provocare l’incidente che rischiare una stroncatura dello spettacolo. Ma in realtà, alla base dell’omicidio c’è una clausola contrattuale che permette al produttore dello show si cancellarlo per causa di forza maggiore in caso di incidenti occorsi al protagonista.
Approfondimenti e curiosità: guest star dell’episodio sono Cynthia Nixon e, in un cameo francamente abbastanza inutile, la cantautrice Patti Smith.

10×08 – IL BERRETTO DI MAGLIA AZZURRA (To the Boy in the Blue Knit Cap)

Prima visione USA: USA Network, 26.6.2011
Prima visione Italia: Premium Crime, 21.11.2011
La trama: Parker e Thomas Gaffney, due ricchi fratelli gemelli a capo di una società di investimenti, vengono trovati uccisi nella sede della Kizmate, un social network per trovare l’anima gemella. I due fratelli stavano intentando causa all’ideatrice del sito, Danielle, affermando che la donna lo aveva sviluppato partendo da una loro idea. I principali sospettati del delitto diventano quindi i tre partners della Kizmate: la stessa Danielle, il fidanzato PJ, cofondatore della società, e Rex,  il socio che si occupa delle strategie di marketing. Ma poi l’autopsia rivela che Thomas è in effetti stato ucciso dal fratello Parker; Goren ed Eames ipotizzano che Thomas, che non era interessato alla causa, avesse cercato di fermare Parker che era nella sede della Kizmate per cercare prove contro Danielle, rimanendo ucciso per mano del suo stesso fratello. Quando i detective scoprono che la relazione tra PJ e Danielle era solo di facciata, e che lei era in realtà innamorata di Thomas, capiscono che proprio lei ha ucciso Parker per vendicare l’amante ucciso.
La serie si chiude con Goren che ha conferma dalla dott.ssa Gyson che la sua valutazione su di lui sarà positiva, e che quindi potrà continuare a lavorare in polizia. Bobby, dopo aver deciso di continuare le sedute con lei, parte in macchina con Eames per indagare su un altro caso.
Approfondimenti e curiosità: anche se forse ci sono stati casi migliori di questo nella stagione 10 della serie (da notare però la partecipazione di James Van der Beek nel ruolo di Rex) ho apprezzato i minuti finali, in cui Goren capisce che deve lavorare su certi problemi causatigli dalla sua professione ma che il suo lavoro è fondamentale per la sua vita. Una conclusione “positiva” che lascia lo spettatore soddisfatto.