La notizia è di poche ore fa: mentre fino ad ora i commentatori americani sembravano ottimisti riguardo al rinnovo della serie per la stagione 21, ora pare che la NBC abbia comunicato a Dick Wolf la sua intenzione di cancellare la serie, che da anni ormai fa ascolti non particolarmente soddisfacenti e che è molto costosa da produrre.

La notizia è stata annunciata  inizialmente dal sito Deadline Hollywood, e poi ripresa da tutti i principali siti che si occupano di tv, anche se non c’è ancora una conferma ufficiale.

La notizia in italiano su tvblog.it

Colpo di scena nel panorama televisivo americano: “Law and order”, la serie della Nbc in onda da 20 anni, sarebbe stata cancellata. La decisione del network, che non ha ancora confermato, non permetterebbe al telefilm di Dick Wolf di raggiungere le ventuno stagioni e di diventare la serie di prime time più longeva della storia della tv (dovrà “accontentarsi” dell’ex-aequo con “Gunsmoke”, trasmessa dal 1955 al 1975).

A decidere il non rinnovo della serie sarebbe stata Angela Bromstad, presidente della programmazione del network, che tempo fa s’era detta favorevola ad una 21esima stagione del telefilm (“Non voglio essere la responsabile del mancato record di Law and order”, aveva detto).

La media stagione dello show è stata finora di sette milioni di telespettatori, nonostante un’iniziale collocazione al venerdì sera, seguita dallo spostamento al lunedì. Gli ascolti hanno retto, ma pare che la decisione sia stata presa anche per via dei costi troppo alti della serie.

Se a questo aggiungiamo la scadenza del contratto con Tnt, che ha trasmesso le repliche degli episodi e che non ha intenzione di rinnovare l’accordo, la serie sarebbe costata troppo al network, che naviga in cattive acque. A questo punto, non sono al sicuro nemmeno “Chuck” ed “Heroes” (anche se, della seconda, gira già voce che non vedremo nuovi episodi).

“Law and order” non solo è entrata nella storia della tv americana, ma ha anche permesso la creazione di numerosi spin-off: “Unità speciale”, “Criminal Intent”, “Il verdetto” e “Los Angeles” che debutterà in autunno. Fuori dall’America, sono state invece realizzati adattamenti britannici, russi e francesi.

Se “Law and order” fosse davvero stato cancellato, toccherebbe agli spin-off cercare di battere il record, anche se sembra molto improbile: “Unità speciale” giungerà l’anno prossimo “solo” alla dodicesima stagione.

EDIT: TV Guide Magazine è per ora l’unica testata che dà la notizia come confermata.

EDIT: la situazione è complicata, a quanto pare. Secondo il  New York Times, i produttori e gli attori della serie sono stati informati nel pomeriggio di ieri della cancellazione di Law & Order, ma nel frattempo pare che i colloqui tra Dick Wolf e i responsabili della NBC stiano continuando. Però a questo punto le speranze mi sembrano scarse…

EDIT: è arrivata la conferma ufficiale della NBC, la serie madre dopo 20 stagioni è stata cancellata dal palinsesto della NBC. Rinnovata Special Victims Unit, dal prossimo anno arriverà anche lo spinoff Law & Order: Los Angeles. Il comunicato della NBC è su ew.com.